Il lago Kummer anno 1401-1774

In fondo al Val Passiria tra Moso e Corvara, là dove oggi si erge il maso Seehof, un tempo sorgeva il lago selvaggio della Val Passiria, nato nel lontano 1401 in seguito ad una frana del monte Gspeller che chiuse la stretta vallata e fece da diga alle acque del Passirio, cosicché venne a crearsi un bacino. Il lago era lungo circa 2 km e largo 300 metri e aveva una profondità di circa 40 metri. In seguito a otto terribili esondazioni venne soprannominato “Kummersee” ovvero lago dei dispiaceri. Il lago Kummersee rimase intatto per ben 373 Jahre, dal 1401 al 1774. Con la prima esondazione avvenuta nel il 22 settembre 1419 un’ampia porzione della città di Merano andò distrutta provocando la morte di circa 400 persone. Le esondazioni seguenti furono negli anni 1503, 1512, 1572, 1721, 1772, 1773 e 1774. Dopo l’ultima esondazione il lago si seccò completamente.

Giro circolare lago Kummer

Situato nelle immediate vicinanze, il bel sentiero circolare de lago Kummersee presso Corvara è facilmente raggiungibile. Questo itinerario attorno al pittoresco lago Kummersee di Corvara in alta Val Passiria unisce il piacere della camminata in uno scenario naturale di grande impatto agli aspetti di interesse storico. Nei mesi estivi si può compiere il giro attorno al vecchio bacino del lago a 1.340 metri di quota in circa due ore e mezza con un dislivello di circa 350 metri. Si consiglia di munirsi di un paio di scarponi e abbigliamento resistente alle intemperie. È indispensabile informarsi sulla situazione meteo e neve prima di partire. Le otto stazioni informative – ideali per una piccolo pausa – distribuite in ordine cronologico attorno all’ex bacino illustrano informazioni e curiosità riguardo a diversi temi legati al lago e ai suoi dintorni.

Percorso: dal Bunker Mooseum alla periferia di Moso (1.007 m) si segue il sentiero E5 ovvero il giro circolare attorno al lago Kummersee contrassegnato con il segnavia n. 43. Si cammina lungo il Passirio entrando in valle per circa un’ora e mezza fino a raggiungere il fondovalle al di sotto di Corvara in Passiria. Il sentiero prosegue sulla sinistra passando per i ruderi del maso “Seehof”. Poiché al momento (aggiornato all’autunno 2013) il giro non è percorribile nella su interezza, dal “Seehof” si consiglia di ripercorrere a ritroso il breve tratto fino alla strada che conduce a Corvara e di proseguire da qui il giro attorno al lago Kummersee (in direzione opposta) entrando in valle fino al paese di Corvara (1.410 m). Lungo il percorso si trovano diversi pannelli informativi. Il ritorno a Moso avviene lungo la via di andata.

 

cartina: Giro circolare lago Kummersee in Corvara in AltaPassiria – Grafica: design.buero